24 Aprile 2018

PROVE INVALSI 2018 – SCUOLA PRIMARIA

Circolare numero   106                                                                                     Chignolo Po, 25/04/2018

 

Ai Docenti somministratori

A tutti i docenti

Al DSGA

Ai Collaboratori Scolastici

Oggetto: PROVE INVALSI 2018 – SCUOLA PRIMARIA

 

In vista delle prossime prove Invalsi:

3 maggio 2018 – prova di Inglese classe V

9 maggio 2018 – prova di italiano classe II e V

11 maggio – prova di Matematica classe II e V

si forniscono le seguenti indicazioni operative.

 

  1. Indicazioni per l’allestimento delle aule

Ogni classe svolge le prove nella propria aula.

Le aule devono essere predisposte con i banchi singoli opportunamente distanziati gli uni dagli altri.

 

  1. Apertura dei plichi

Sarà effettuata il giorno della prima prova per verificare l’integrità dei fascicoli e predisporre l’etichettatura con la supervisione del personale di segreteria Assistente Amministrativo, sig.ra  Monica Sanzo

 

  1. Etichettatura dei fascicoli

I fascicoli verranno etichettati il giorno stesso della prova dai docenti somministratori. L’etichettatura avverrà nell’ufficio di Presidenza, alle ore 7.45.

 

  1. Docenti somministratori

Si allega la tabella con i nominativi dei docenti somministratori e degli eventuali sostituti.

Si raccomanda al fiduciario di plesso di prevedere alle necessarie sostituzioni.

Sul sito dell’Istituto Comprensivo è stata creata una apposita sezione SPECIALE INVALSI dove è pubblicato ltutto il materiale informativo utile allo svolgimento delle prove.

 

 

  1. Modalità di svolgimento della prova.

Si raccomanda una attenta lettura del manuale del somministratore, inviato via mail.

Si precisa che, per la prova di inglese, sarà utilizzato in tutte le classi il file audio collettivo (no cuffiette singole), che sarà fornito dalla Segreteria su chiavetta.

 

 

 

 

  1. Indicazioni per gli alunni con DSA certificato

Si rinvia alla nota MIUR prot. 1865 del 10/10/2017, la quale prevede per gli alunni la possibilità di beneficiare di  misure compensative e/o dispensative.

Prova di italiano e matematica, misure compensative: tempo aggiuntivo (15 minuti), uso di dizionario e calcolatrice, lettura da parte del docente/MP3;

Prova di inglese, misure compensative: tempo aggiuntivo (15 minuti per la prova di reading), un terzo ascolto per la prova di listening.

 

Per la prova inglese, gli alunni, se previsto dal PDP, l’alunno possono beneficiare di misure dispensative, cioè possono essere dispensati dallo svolgimento di una delle parti o dall’intera prova.

 

SI PRECISA CHE GLI ALUNNI BES SVOLGONO LA PROVA SENZA BENEFCIARE DI ALCUNA MISURA COMPENSATIVA/DISPENSATIVA.

 

  1. Distribuzione dei fascicoli e Svolgimento delle prove

I fascicoli devono essere consegnati a ciascun allievo secondo l’elenco studenti fornito da Invalsi (NON secondo il registro di classe) di modo che ad ogni studente venga assegnato sempre lo stesso codice studente.

Per questo, ad ogni somministrazione, va fatto l’appello degli alunni per la consegna del fascicolo seguendo sempre l’ordine dell’elenco studenti fornito da Invalsi.

 

Occorre prestare la massima attenzione nel momento della distribuzione delle prove affinché studenti vicini non abbiano la stessa tipologia di fascicolo. Infatti, per ogni prova, sono state predisposte 5 versioni differenti. Se in seguito alla distribuzione agli allievi dei fascicoli etichettati ci si rende conto che due studenti vicini  (ossia o del banco a fianco,  o di quello immediatamente davanti o dietro) hanno la stessa versione di una prova (ad esempio hanno entrambi il fasc. 3), spostare gli allievi di banco, affinché il problema sia risolto.

ATTENZIONE: come indicato nel Manuale, il fascicolo n. 5 deve essere riservato agli alunni DSA.

 

 

  1. Restituzione in segreteria dei fascicoli compilati

Al termine della prova, i docenti incaricati della somministrazione faranno pervenire  in Segreteria tutti i fascicoli della classe (anche quelli non compilati).

 

  1. Correzione delle risposte aperte e inserimento risposte nelle maschere elettroniche per le classi non campione

La correzione e l’inserimento dei dati avverrà il giorno stesso di ogni prova, presso la Scuola Secondaria di Chignolo a cura dei docenti somministratori, in coppia (il giorno della prova di inglese, i somministratori saranno coadiuvati da un docente di classe).

 

Le maschere elettroniche saranno rese disponibili dalla segreteria sul computer assegnato ad ogni classe.

 

Distinti saluti.

 

Il Dirigente Scoolastico Reggente

Maria Grazia Casagrande

Firma autografa sostituita a mezzo stampa

ai sensi dell’art. 3 comma 2 D.Lgs n. 39/1993

 

 

 

 

 

 

 

TABELLA DEI SOMMINISTRATORI PROVE INVALSI

 

 

Plesso 3 maggio – classe V
Chignolo Po 5A TARANTOLA (ARBASI)5B CARTERI (FARINA)
Corteolona 5D ARMELLA (CASABIANCA)5E DIPAOLA (PATRINI)
Monticelli 5G VITALONI L. ( VITALONI ROSANNA)
Pieve P.Morone 5C MAGNANI (MASTROPIETRO)
S.ta Cristina B.ne 5H GIONCADA ( DE SALVO)

 

 

Plesso 9 maggio – cl. 2^ 9 maggio – cl. 5^
Chignolo Po 2^A  VITALONI L.(CHIESA SILVIA)

2^B GESTI

(GIONCADA)

 

5^A TARANTOLA(LODOLA)

5^B LONGHI CARLA

(CHIESA CARLA)

Corteolona 2^D CASABIANCA(MALINVERNO)

2^E PATRINI

(ARMELLA)

5^D RICOTTI(FERRI)

5^E MARCONI

(CAPELLI)

 

Monticelli 2^G VITALONI ROSANNA(STERZA) 5^G ALBANESI(CARTERI)
Pieve P.Morone 2^C TACCHINI(CANEPARI) 5^C MUSSI(GATTI)
S.ta Cristina B.ne 2^H VITALONI RAFFAELLA(GRANATA) 5^H RAVIZZA(DEL GROSSO)

 

(in parentesi gli eventuali docenti sostituti)

 

Plesso 11 maggio – cl. 2^ 11 maggio – cl. 5^
Chignolo Po 2^A  VITALONI L.(CHIESA SILVIA)

2^B GESTI

(GIONCADA)

 

5^A TARANTOLA(LODOLA)

5^B LONGHI CARLA

(CHIESA CARLA)

Corteolona 2^D CASABIANCA(MALINVERNO)

2^E PATRINI

(ARMELLA)

5^D RICOTTI(FERRI)

5^E MARCONI

(CAPELLI)

 

Monticelli 2^G VITALONI ROSANNA(STERZA) 5^G ALBANESI(CARTERI)
Pieve P.Morone 2^C TACCHINI(CANEPARI) 5^C MUSSI(GATTI)

 

S.ta Cristina B.ne 2^H VITALONI RAFFAELLA(GRANATA) 5^H RAVIZZA(DEL GROSSO)

 

(in parentesi gli eventuali docenti sostituti)

 

 

 

 

torna all'inizio del contenuto